Skip to content

Innotec: High Build Filler, il BOTOX degli stucchi – iocarrozziere.it, giugno 2023

High Build Filler
iocarrozziere.it, giugno 2023
Innotec: High Build Filler, il BOTOX degli stucchi

Spesso capita in carrozzeria di trovarsi nella condizione in cui materiali diversi hanno assorbimenti diversi e possono evidenziare dopo la verniciatura ombre e aloni, oppure possono esserci graffi e irregolarità.

La situazione classica che ci si trova davanti è: lamiera scoperta, stucco carteggiato, vecchia lamiera carteggiata.

Serve un prodotto che uniformi, eviti i cali e prevenga la formazione di isole intorno alla riparazione che si sta effettuando sulla carrozzeria: parafango, paraurti, portiere, cofano, pannelli.

I laboratori Ricerca & Sviluppo Innotec hanno sviluppato la soluzione: High Build Filler.

  • è uno stucco spray fine di alta qualità
  • ha un contenuto solido molto elevato
  • grande potere riempitivo
  • eccezionale carteggiabilità
  • riempie i graffi di levigatura e le irregolarità dello stucco
  • elimina la necessità di preparare lo stucco 2K per piccole aree
  • carteggiabile dopo 20 minuti
  • autolivellante grazie al buon flusso
  • 2 ugelli per garantire una rettificazione ottimale
  • superficie massima: 2 x A3
  • con due mani incrociate si ottiene uno spessore di 160 micron
  • resistente ai solventi dopo la totale asciugatura
  • si utilizza in aerosol dopo aver carteggiato lo stucco a spatola 

High Build Filler è disponibile nel colore più comune degli stucchi a spruzzo CS3 e può quindi essere perfettamente ricoperto con il fondo più adatto. iNova consiglia come fondo Speed Primer, disponibile in 4 colori (Medium Grey, codice 605.1419 G, è colore novità 2022). 

High Build Filler è prodotto novità Innotec 2022, che iNova ha presentato al mercato dei professionisti della mobilità per prima nel mondo. Orgoglio puro!

Guarda il video girato presso Carrozzeria Primavera e il video girato dal cliente Klody di auto_passion_eu con l’applicazione di Spot Primer. 

Leggi l’articolo originale qui